fbpx

politica

Jon Gnarr: quando il punk entra in politica (parte II)

Jon Gnarr e il Best Party: riprendo qui l’argomento lasciato in sospeso nella parte I. Questo partito non ha ovviamente vita facile, quando tenta di farsi strada nell’arena: Reykjavik ha una storia ostinatamente conservatrice. Sarà uno smacco  che i vecchi politici non digeriranno mai, in particolare quando si vedono dichiarare le intenzioni nella consona disarmante …

Jon Gnarr: quando il punk entra in politica (parte II) Leggi altro »

Restituzione, possibilità politiche ed espressive

Parte prima. Il rapporto antropologo-nativo e riflessioni sulla restituzione e le sue implicazioni in campo antropologico Dopo tanto vagare fra i possibili argomenti da trattare nell’articolo che avrebbe segnato il mio ritorno, ho deciso di dedicare qualche riga al tema della restituzione. Mi è capitato di recente di riflettervi, a compimento della stesura della mia …

Restituzione, possibilità politiche ed espressive Leggi altro »

immigrazione

Rifugi illusori. La disinformazione in materia di immigrazione

Una storia da ricomporre Una fila di grigi container, baracche, casupole in mattoni e tende forma lo skyline del ghetto La Pista a Borgo Mezzanone (Foggia). E ancora, un salone di parrucchieri, un alimentari, persone che vanno e vengono. Un tempo pista di atterraggio per aerei militari, oggi è un piccolo universo costantemente in movimento …

Rifugi illusori. La disinformazione in materia di immigrazione Leggi altro »

politica

“Libertà è partecipazione” – Le elezioni da un punto di vista antropologico

Un articolo a quattro mani di Simone Foresti e Lorenzo Preda Il contesto dell’UE e accenni storici Nella sua canzone (messa in link alla fine dell’articolo e di cui se ne consiglia l’ascolto durante la lettura) Gaber afferma un dato di fatto: i cittadini di una democrazia dispongono di  un potere che, nella storia dell’umanità, …

“Libertà è partecipazione” – Le elezioni da un punto di vista antropologico Leggi altro »

Occupare la Città: i ragazzi e le ragazze del DG [parte 2]

“Il primo settembre il Ministero dell’Interno ha pubblicato una circolare sull’occupazione arbitraria degli immobili con l’obiettivo di rendere più tempestivi gli sgomberi, le cui procedure, si legge nel testo, sono ora troppo farraginose e inefficaci rispetto al perpetuarsi di occupazioni abusive di lunga data e anche più recenti. […] La circolare modifica le modalità esecutive degli sgomberi …

Occupare la Città: i ragazzi e le ragazze del DG [parte 2] Leggi altro »

Immigrazione Harraga

Immigrazione: una sintesi fra percezione e narrative (Editoriale)

Zapping. Vista da un gruppo di ventenni – quali noi di HomoLogos siamo – questa parola è, nonostante la sua giovane età, morta tanto quanto il latino. Tuttavia, chiunque lo abbia fatto anche solo una volta negli ultimi cinque anni probabilmente si è imbattuto in un dibattito a tema immigrazione (oltre che in tre o …

Immigrazione: una sintesi fra percezione e narrative (Editoriale) Leggi altro »

La materialità della “Violenza di Ritorno”

LA MATERIALITÀ DELLA “VIOLENZA DI RITORNO”: TROFEI E MONUMENTI DI GUERRA Nel saggio teorico “Da preda a cacciatore: la politica dell’esperienza religiosa” Maurice Bloch avanza l’idea secondo cui buona parte dei differenti fenomeni e processi culturali che hanno luogo in diverse aree del globo presentino delle notevoli somiglianze strutturali. La tesi di fondo è che …

La materialità della “Violenza di Ritorno” Leggi altro »