fbpx

Culture e Rituali

antropofagia

Antropofagia: al di là del giudizio di valore

L’antropofagia, più nota come cannibalismo, è una pratica culturale consistente nel consumo di carne umana. Strettamente legata alla morte e all’appropriazione della forza vitale, questa pratica è per l’uomo occidentale simbolo dell’alterità più estrema, uno dei tabù più profondamente radicati nella nostra cultura.   Di cosa non stiamo parlando Prima di parlare di cannibalismo, è …

Antropofagia: al di là del giudizio di valore Leggi altro »

Ayahuasca: la “tisana” degli spiriti

Uno dei composti psichedelici più antichi della storia dell’umanità sta oggi riscuotendo un successo planetario, per via della diffusione dei vari gruppi new age e dei sincretismi religiosi-culturali articolati sulla sua assunzione. Un successo tale da adombrarne in parte le origini e le implicazioni rituali: l’ Ayahuasca (“liana degli spiriti” in lingua quechua) è l’esempio …

Ayahuasca: la “tisana” degli spiriti Leggi altro »

Gli Yanomamö e la geografia del tempo

Quando spazio e tempo si sovrappongono Nella concezione cronologica occidentale il tempo è percepito come lineare, e dunque come misurabile, spendibile ed economizzabile. Altre civiltà hanno sviluppato una concezione ciclica del tempo, secondo la quale il mondo e la storia sono soggetti ad una sequenza infinita di eventi, ripetuti secondo uno schema simile. Nella cultura …

Gli Yanomamö e la geografia del tempo Leggi altro »