fbpx

Valentina Sbocchia

Laureata in Antropologia, Religioni, Civiltà Orientali presso l'Alma Mater Studiorum di Bologna, frequento un Master in Antropologia Medica e Salute Globale presso la Rovira i Virgili (Tarragona, Cataluña).

africana

Il fascino dell’esotico: l’arte africana tra stereotipi e realtà

  Un articolo di Giulia Arcoraci Nel corso della storia non è stato inusuale trovare manuali, libri e studi fatti sulle arti orientali come l’arte egizia, giapponese e cinese. Queste infatti (tra il XVIII e XIX secolo) erano molto apprezzate e durante l’esotismo (un fenomeno culturale che prevedeva un gusto per qualsiasi cosa “estranea” alla …

Il fascino dell’esotico: l’arte africana tra stereotipi e realtà Leggi altro »

La costruzione dello stigma sociale cinese

Un articolo di Edoardo Zavatta   Il caso del Covid-19 è emblematico ed estremamente significativo, nella misura in cui il virus non viene concepito esclusivamente come mero agente virale, ma quale promotore di dinamiche escludenti e razziali nei confronti di una determinata comunità (Mbembe, 2016), in questo caso quella cinese. Nelle battute iniziali della pandemia …

La costruzione dello stigma sociale cinese Leggi altro »

Spiritismo

Lo spiritismo di Kardec: tra incorporazioni e “case espirite”

Un articolo di Matteo Giordani   Nel 1854, Hippolyte Léon Denizard Rivail inizia a interessarsi alle cosiddette “tavole giranti” che si vedevano nella Francia dell’epoca, assieme ad altri fenomeni medianici di contatto con gli spiriti dei morti e i relativi messaggi provenienti dall’aldilà.     Nel 1857, sotto lo pseudonimo di Allan Kardec, che gli …

Lo spiritismo di Kardec: tra incorporazioni e “case espirite” Leggi altro »

Esplorare il sé: alla ricerca della spiritualità

Un articolo di Jacopo Tosi   Alla ricerca della spiritualità La psicologia positiva può darci dei suggerimenti per essere (un po’) più felici? L’evoluzione ha portato l’uomo a sviluppare una propensione per le credenze religiose e, in conseguenza di ciò, a dedicare una particolare attenzione alla sfera trascendentale. In un recente articolo ho tentato di …

Esplorare il sé: alla ricerca della spiritualità Leggi altro »

gene

Il gene egoista: analisi dell’opera di Richard Dawkins

Il gene egoista: uomo, corpi e natura in dialogo Un breve incontro nelle libere profondità dei confini fra scienza, filosofia e storia Un articolo di Andrea Fracassi   Il Gene egoista è un saggio divulgativo pubblicato nella sua prima edizione nel 1976 dall’etologo e biologo evolutivo Richard Dawkins. Noi siamo macchine da sopravvivenza, robot semoventi …

Il gene egoista: analisi dell’opera di Richard Dawkins Leggi altro »

La Fede Fatata: ovvero come il paganesimo è sopravvissuto in Europa

Un articolo di Matteo Giordani Nel 380, con l’Editto di Tessalonica voluto da Teodosio, il cristianesimo opera un genocidio di matrice religiosa su larga scala nei confronti dei credenti nelle religioni politeiste, o “pagani”. Da questo momento in poi il paganesimo passerà da religione praticata apertamente a religione nascosta, perseguitata, ma non per questo cesserà …

La Fede Fatata: ovvero come il paganesimo è sopravvissuto in Europa Leggi altro »

LRA

Girls experiences’ in the Lords’s Resistance Army (LRA)

An article by Rosa Rosanò  Photos by Marc Ellison Girls experiences’ in the Lords’s Resistance Army: a debate on gender perspectives Lords’s Resistance Army (LRA): Introduction In many contemporary African wars, girls and women participate in fighting forces. They both are found along with boys, sharing many of the same experiences. However, as Fox argues …

Girls experiences’ in the Lords’s Resistance Army (LRA) Leggi altro »

La discesa degli Dei: la Wicca e l’estasi occidentale

Un articolo di Matteo Giordani Nel 1951, in Gran Bretagna, il Witchcraft Act del 1735, che vietava la pratica della stregoneria, viene abolito e sostituito con il Fraudulent Mediums Act. Questo evento porterà Gerald Brosseau Gardner, l’inventore della moderna Wicca, a poter scrivere nel 1954 Witchcraft Today (“Stregoneria Oggi”), dove egli affermerà di praticare una forma …

La discesa degli Dei: la Wicca e l’estasi occidentale Leggi altro »

intuitiva

Macchine di credenze: le origini evolutive della religione

Un articolo di Jacopo Tosi   Fisica e psicologia intuitiva Siamo macchine di credenze: le origini evolutive della religione 111. Origine del culto religioso. […] Una pietra che improvvisamente rotola è il corpo in cui agisce uno spirito: se in una plaga solitaria si erge un enorme blocco di pietra, sembra impossibile immaginare una forza …

Macchine di credenze: le origini evolutive della religione Leggi altro »

quarantena

Cosa fare in quarantena? L’idea di tre antropologi e filmmaker

Quarantena, un documentario collettivo Cos’è la quarantena? L’etimologia della parola deriva dal lontano secolo XV, quando la Repubblica veneta istituì una vera e propria polizia sanitaria marittima che aveva il compito di confinare i malati o i sospetti di peste che arrivavano via mare per, appunto, un periodo di quaranta giorni, probabilmente in omaggio al …

Cosa fare in quarantena? L’idea di tre antropologi e filmmaker Leggi altro »

Il concetto di liminalità nell’era della medicalizzazione

La  medicalizzazione e i riti di passaggio L’esistenza umana è caratterizzata da molteplici cambiamenti tra differenti forme di essere che disgregano l’uomo e che lo riconducono verso l’appropriazione di una nuova identità socialmente e culturalmente definita. Queste disgregazioni e aggregazioni sociali furono delineate da ciò che Van Gennep (1981) [1909] definì riti di passaggio, dei …

Il concetto di liminalità nell’era della medicalizzazione Leggi altro »

L’interculturalità delle pratiche mediche: sciamanesimo e biomedicina

Menéndez e i modelli medici A seguito di una ricerca sul campo basata sull’analisi di quali fossero le cause di morbilità e mortalità più diffuse in Yucatán e delle pratiche a cui la popolazione ricorreva in caso di una malattia, Menéndez (1992) delineò le basi di tre modelli medici: quello egemonico, quello alternativo subordinato e …

L’interculturalità delle pratiche mediche: sciamanesimo e biomedicina Leggi altro »

L’efficacia simbolica: tra sciamanesimo e malocchio

Articolo estratto da una tesi di laurea Pierpaolo Chiti Antropologia, Religioni, Civiltà Orientali Alma Mater Studiorum, Bologna 2018/2019   L’efficacia simbolica Quello di efficacia simbolica fu un concetto introdotto da Lévi-Strauss in merito a una ricerca condotta tra i Cuna di Panama, rivolta a mostrare tramite quali azioni lo sciamano potesse indurre la guarigione nei …

L’efficacia simbolica: tra sciamanesimo e malocchio Leggi altro »

Lucha libre en México: el juego de las partes

Un artículo de Alessandro Romaniello Ludovica Scarpa Ilaria Depari   Metodología, objetivo y momentos del trabajo Nuestra metodología de investigación se ha basado en la observación y en la participación con la prioridad de entrar en contacto con las personas, pues son los actores de sus mismas manifestaciones culturales. En fecha 21.09.2018 hemos entrevistado Lola …

Lucha libre en México: el juego de las partes Leggi altro »

Vieni a ballare in Puglia: i disastri dell’Ilva

Come si legge nell’art. 32 della Costituzione Italiana, la salute è un diritto fondamentale, un aspetto primario della qualità della vita, un bene essenziale per lo sviluppo sociale, economico e personale [1]. Nella Costituzione dell’OMS del 1948, si dichiara che la salute è «uno stato di completo benessere fisico, mentale e sociale e non la …

Vieni a ballare in Puglia: i disastri dell’Ilva Leggi altro »

(Ab)uso di droghe: prescrizioni e proibizioni

Le moderne leggi americane sulla droga hanno la stessa funzione sociale e lo stesso significato simbolico che avevano, per esempio, le leggi dietetiche degli antichi ebrei. Lo scopo è ancora quello di essere santi, che ora significa essere sani; ed essere sani significa prendere le droghe prescritte dai medici (rabbini) e star lontani da quelle …

(Ab)uso di droghe: prescrizioni e proibizioni Leggi altro »

La stregoneria in Gabon-Laura De Rosa

Le zone grigie dei diritti: la stregoneria in Gabon

Supponiamo che i pali di legno che costituiscono un granaio crollassero all’improvviso, e che un uomo trovi la morte durante l’incidente. Penseremo immediatamente che si tratti di uno sfortunato caso. Il perché quell’uomo si trovasse proprio lì, proprio in quell’esatto momento, sarebbe per noi una coincidenza dettata dalla contingenza. Al contrario, in molte regioni dell’Africa …

Le zone grigie dei diritti: la stregoneria in Gabon Leggi altro »

#HIV #AIDS #Africa #Antropologia

Le zone grigie dei diritti: l’AIDS nei Paesi in Via di Sviluppo*

Il reportage 2017 di Unicef mette in evidenza che ogni anno 120 mila bambini e adolescenti muoiono per cause legate all’ AIDS, inoltre circa 160 mila sono contagiati dall’HIV. Dal 2000, grazie ai programmi di cura, sono stati evitati circa due milioni di nuovi casi nella trasmissione madre-figlio del virus. Ciò nonostante, Unicef sottolinea che ancora …

Le zone grigie dei diritti: l’AIDS nei Paesi in Via di Sviluppo* Leggi altro »

Le zone grigie dei diritti: da Oxfam alle violenze dell’Onu

L’attività delle organizzazioni umanitarie consiste nel far prevalere i diritti fondamentali umani, nell’aiutare coloro che affrontano catastrofi naturali, guerre, discriminazioni di ogni tipo, nel combattere la povertà e il disagio tramite la solidarietà e la filantropia. Tuttavia, lo scorso 10 febbraio alcune testate giornalistiche italiane quali l’ANSA[1] e Il Fatto Quotidiano[2] hanno riportato lo scandalo …

Le zone grigie dei diritti: da Oxfam alle violenze dell’Onu Leggi altro »